Tel. 011 642563 - e-mail: info@casatoimmobili.com  Via Alfieri, 13 - Moncalieri
Home chi siamoservizivendereacquistarevalutazionicontatti
RICERCA IMMOBILE
Tipologia
Posizione:
Prezzo da
            a
  CERCA
RICERCA AVANZATA
Ricerca per CODICE
  TUTTI I NOSTRI IMMOBILI >>

IL CASATO - Agenzia Immobiliare

Il personale dell’agenzia Il Casato Immobili di Moncalieri vi assisterà in tutte le fasi dell’acquisto:

1. La proposta di acquisto.

Se avete trovato l’immobile adatto alle Vostre esigenze, sottoscriverete una proposta d’ acquisto indirizzata al venditore, indicando prezzo offerto, modalità e termini di pagamento, i tempi di completamento dell’operazione ed il termine di validità della stessa.
 La proposta d’ acquisto,  dovrà essere garantita con il versamento contestuale di un assegno intestato al venditore, di importo pari al 5% del prezzo offerto. In caso di accettazione della proposta, tale somma verrà trasferita al venditore e da quel momento avrà validità di caparra confirmatoria (ex art. 1385 Codice Civile); in caso contrario l’assegno vi verrà restituito e non avrete alcun vincolo contrattuale con il venditore.  Al momento della proposta, sottoscriverete anche il Vostro impegno riguardante il pagamento della provvigione, che maturerà solo in caso di accettazione della Vostra proposta.

La proposta d’ acquisto che il Casato utilizza è quella della FIAP ovvero la Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali, della quale la nostra società fa parte.

2. Il Contratto preliminare di vendita.

All’avvenuta accettazione della proposta d’acquisto
il Casato provvederà, a far redigere il contratto preliminare di vendita (o compromesso) direttamente da un Notaio; questo servizio, offerto gratuitamente alle parti, è una  garanzia ulteriore che viene offerta ai clienti della nostra società immobiliare. 

All’interno del compromesso si specificano in dettaglio le generalità dei contraenti, le identificazioni catastali degli immobili, il prezzo, l’efficienza energetica, i termini e le modalità di pagamento, la data del rogito notarile e gli eventuali reciproci impegni tra le parti. Alla sottoscrizione del compromesso, viene corrisposto un ulteriore 10 - 25% del prezzo concordato, che va ad incrementare la caparra confirmatoria versata al momento dell’accettazione della proposta. La legge impone che il contratto preliminare venga registrato. Lo studio Notarile provvederà alla registrazione del contratto, a spese del promissario acquirente. Al momento del contratto preliminare dovranno anche essere corrisposte al Casato le commissioni concordate per la mediazione

3. Il Rogito Notarile di compravendita.

Con la firma del Rogito si perfeziona il trasferimento della proprietà dell’immobile (ex art.1376 Codice Civile)..
Prima dell’atto verrà raccolta tutta la documentazione relativa all’immobile (visure catastali ed ipotecarie, planimetrie, atti di provenienza, provvedimenti autorizzativi di carattere urbanistico, certificazioni energetiche e di conformità degli impianti, dichiarazione scritta dell’amministratore di condominio di assolvimento delle spese); il Notaio, dopo le necessarie verifiche, provvederà a Rogitare..                                                                                                                                                        In questa sede dovrà essere corrisposto ai venditori il saldo del prezzo tramite assegni circolari non trasferibili ed al Notaio le sue spettanze, le tasse ed imposte di acquisto.

Imposte di acquisto

Sono sempre e totalmente a carico della parte acquirente.
Secondo la vigente normativa, variano a seconda dello stato giuridico dei contraenti ed in base ad eventuali condizioni di applicabilità di agevolazioni fiscali:

  • Compravendita di fabbricati da privato a privato:
    1. Con agevolazione fiscale “prima casa”: 2% sul valore catastale + 100€
    2. Senza agevolazione fiscale “prima casa”: 9% sul valore catastale + 100€

(si tenga presente che il valore catastale è in molti casi di parecchio inferiore al valore commerciale dell’immobile).

  • Compravendita di fabbricati da impresa:
    1. Con agevolazione fiscale “prima casa”: 4% sul valore fatturato.
    2. Senza agevolazione fiscale “prima casa”: 10% sul valore fatturato.

4. Servizi post-vendita.

Il Casato è in grado di fornire contatti con professionisti qualificati quali architetti, geometri, avvocati, assicuratori, imprese di costruzione o artigiani per piccoli o grandi lavori di ristrutturazione.

 

 

 
     Il Casato - Tel. 011 642563 Via Alfieri, 13 - 10024 - Moncalieri - Torino   info@casatoimmobili.com

Home | chi siamo | servizi | vendere | acquistare | valutazioni | contatti| sitemap

designed by Cristiana Seia - realizzazione sito Zoidesign